A fine aprile 2020, al momento della riapertura delle librerie, la previsione per fine anno era di un -20% nelle vendite dei libri. Cos’è successo se il 2020 chiude alla pari con l’anno precedente? Alcuni dicono che i libri hanno venduto perché la gente con il lockdown ha avuto più tempo libero…ma non è così: basti pensare al fatto che a marzo e aprile gli italiani hanno letto meno e frequentato di più TV e Internet.

Come ha reagito alla crisi il mondo del libro, a partire dagli editori, sul mercato e nella promozione della lettura? Presentazioni e festival si sono trasferiti sul web? Con quali esiti? Quali provvedimenti del governo hanno effettivamente aiutato gli operatori? Quali iniziative hanno preso librai e bibliotecari per ridurre l’impatto della crisi? Cosa si potrebbe fare di più? Come si presenta il 2021?

Queste sono alcune delle domande che il Forum del Libro si è posto e che rilancia a editori, librai, bibliotecari e operatori del settore nell’incontro online in diretta  venerdì 5 febbraio alle ore 18.00 sul sito del Forum del libro e sui suoi principali canali social. Sarà un’occasione per analizzare le dinamiche che hanno interessato il mondo del libro e della lettura nell’anno appena trascorso.

L’incontro sarà moderato da Maurizio Caminito, presidente del Forum del Libro, e dalla giornalista Maria Teresa Carbone e si aprirà con alcune riflessioni di Gino Roncaglia e Giovanni Solimine. Seguiranno gli interventi di diversi operatori del mondo del libro (tra gli altri Ricardo Franco Levi, Stefano Mauri, Angelo Piero Cappello, Anna Maria Malato, Paolo Ambrosini, Giulio Blasi, Paola Dubini e Loredana Lipperini). Scarica il testo introduttivo a cura di Gino Roncaglia e Giovanni Solimine:

In vista dell’incontro, ripercorriamo insieme alcuni degli eventi degli ultimi due mesi di un difficile 2020 che hanno contraddistinto, non solo in Italia, il mondo del libro e della lettura.

NOTIZIE, EVENTI, POLEMICHE, CURIOSITA’ DA TUTTO IL MONDO

NOVEMBRE 2020

Le librerie indipendenti si coalizzano contro Amazon: con Bookshop e l’italiano Bookdealer si acquistano libri e si aiutano i negozianti. Come si legge in un articolo sulla home page di Literary Hub, “le librerie sono state nei guai per un po’ a causa della crescita di Amazon che nei primi mesi della pandemia ha davvero accelerato. Amazon è diventato molto più potente, mentre ci sono vecchi negozi che resistono per sopravvivere” (Davide Turrini, Il Fatto quotidiano, 3.11.2020) https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/11/03/le-librerie-indipendenti-si-coalizzano-contro-amazon-con-bookshop-e-litaliano-bookdealer-si-acquistano-libri-e-si-aiutano-i-negozianti/5989662/

Il Salone del Libro va online, le case editrici ospitate dal 4 dicembre al 7 gennaio nelle librerie torinesi. La manifestazione, intitolata “Vita Nova”, era prevista dal 4 all’8 dicembre: distribuiti 12mila buoni libro da 10 euro (Mariachiara Giacosa, La Repubblica/Torino, 6.11.2020) https://torino.repubblica.it/cronaca/2020/11/06/news/il_salone_del_libro_va_online_le_case_editrici_ospitate_dal_4_dicembre_al_7_gennaio_nelle_librerie_torinesi-273329947/

See What the World’s Reading Habits Look Like in 2020. Infographics. (Michele Debczak, mentalfloss.com, 10.11.2020) https://www.mentalfloss.com/article/636031/reading-habits-of-the-world-2020

Amazon Charged with Antitrust Violations by European Regulators. Margrethe Vestager, a European Commission vice president, said Amazon was unfairly using data to box out smaller competitors (Adam Satariano, New York Times, 10.11.2020)  https://www.nytimes.com/2020/11/10/business/amazon-eu-antitrust.html

Bookdealer: il primo e-commerce creato dalle librerie indipendenti di tutta Italia. Per far fronte alla super concorrenza di Amazon, le librerie indipendenti di tutto il paese – da nord a sud – si sono unite in una rete di e-commerce (Giulia Ronchi, Art Tribune, 11.11.2020) https://www.artribune.com/editoria/libri/2020/11/bookdealer-e-commerce-librerie-indipendenti-italia/

Libri da Asporto, un portale che aiuta i piccoli librai che resistono.
Il creatore Enrico Quaglia racconta: “Raggiungiamo il lettore” (Francesco Aliberti, Il Fatto quotidiano, 16.11.2020) https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/11/16/libri-dasporto-un-portale-che-aiuta-i-piccoli-librai-che-resistono-il-creatore-enrico-quaglia-racconta-raggiungiamo-il-lettore/6005516/

“Assurdo il lockdown per le librerie”, e gli scrittori si offrono di pagare le multe a chi si ribella.
In Francia i libri sono ritenuti beni non essenziali e la loro vendita è vietata anche nei supermercati. Ma un gruppo di autori del Paese non ci sta e invita alla disobbedienza (EuropaToday, Alfonso Bianchi, 16.11.2020) https://europa.today.it/attualita/lockdown-librerie-ribellione.html

Amazon, macchina da guerra implacabile.
Un percorso di letture sull’azienda di Bezos e il suo potere contrattuale. Il dietro le quinte di Angioni, «country manager» per l’Italia e la resistenza dello scrittore Carrión. Un’impresa nata sfruttando la quantità enorme di dati che i clienti sono pronti a consegnare in tutte le forme possibili e la debolezza dei governi di fronte alla sua volontà di dettare regole(Maria Teresa Carbone, Il Manifesto, 17.11.2020) https://ilmanifesto.it/amazon-macchina-da-guerra-implacabile/


RED BUBBLE: in vendita le mascherine per gli amanti dei libri
https://www.redbubble.com/shop/bookish+masks  

La Netflix della cultura italiana su Chili? Trattative in corso tra il MiBACT e la piattaforma tv.
L’idea della “Netflix della cultura”, lanciata da Franceschini durante il primo lockdown, potrebbe diventare realtà: è in corso una trattativa tra il Ministero e Chili, la “Netflix italiana” con sede a Milano che dal 2012 distribuisce via internet film e serie tv (Desirée Maida, Artribune, 29.11.2020)

DICEMBRE 2020

Amazon under Pressure to Lift Ban on E-Book Library Sales. Librarians and advocacy groups are pushing for the tech giant to license its published e-books to libraries for distribution, arguing the company’s self-imposed ban significantly decreases public access to information. (Rebecca Klar,The Hill, 02.12.2020) https://thehill.com/business-a-lobbying/528280-amazon-under-pressure-to-lift-ban-on-e-book-library-sales

La «Netflix della cultura» nel paese dei balocchi. Tutti a casa. In Europa cominciano a riaprire teatri, cinema, musei. In Italia tutto tace sui luoghi dello spettacolo (Cristina Piccino, Giovanna Branca, Il Manifesto, 3.12.2021) https://ilmanifesto.it/la-netflix-della-cultura-nel-paese-dei-balocchi/

Ufficiale la Netflix della cultura. Rai e Cinecittà fuori dal gioco? La “Netflix della cultura italiana” è da ieri ufficiale, CDP rivela la costituzione della start-up con Chili Tv. Fuori dal gioco Rai e Cinecittà. Perplessità su chance di mercato e senso istituzionale.(Angelo Zaccone Teodosi, Key4Biz, 4.12.2020) https://www.key4biz.it/ufficiale-la-netflix-della-cultura-rai-e-cinecitta-fuori-dal-gioco/334044/

Amazon Publishing in Talks to Offer E-books to Public Libraries. The potential deal would be a breakthrough moment in the library e-book market as Amazon currently does not make its digital content available to libraries. It would also be a major coup for the Digital Public Library of America’s upstart e-book platform and its SimplyE library reading app. [Amazon Publishing in trattative per offrire libri elettronici alle biblioteche pubbliche Il potenziale accordo rappresenterebbe un momento di svolta nel mercato degli e-book delle biblioteche poiché Amazon attualmente non rende i suoi contenuti digitali disponibili alle biblioteche. Sarebbe anche un grosso colpo per la nuova piattaforma di e-book della Digital Public Library of America e la sua app di lettura in biblioteca SimplyE](Andrew Albanese, Publisher Weekly, 04.12.2020) https://www.publishersweekly.com/pw/by-topic/industry-news/libraries/article/85068-dpla-in-talks-to-offer-amazon-publishing-e-books-to-libraries.html

Ali, Agis e Impresa Cultura Italia: “ripartire dalla cultura” Dal 9 al 15 dicembre le librerie si trasformano in palcoscenici dei più importanti teatri italiani a dimostrazione della voglia di ripartire insieme in nome della letteratura e dello spettacolo italiano. (CS congiunto AGIS-ALI-CulturaItalia, 08.12.2021), https://www.confcommercio.it/-/agis-ali-riapartire-dalla-cultura

Final Push for COVID Relief: ALA Issues Broad Call for Library Advocates. ALA is urging library advocates to contact their U.S. representatives and senators with an ask to provide funding for libraries in a COVID relief package as House and Senate members work to pass an emergency assistance plan before adjourning for the year (American Library Association, 08.12.2020) http://www.ala.org/news/member-news/2020/12/final-push-covid-relief-ala-issues-broad-call-library-advocates

The Top 10 Library Stories of 2020. PW looks back at the library stories that captivated the publishing world this year and what they portend for 2021(Andrew Albanese, Publishers Weekly, 11.12.2020) https://www.publishersweekly.com/pw/by-topic/industry-news/libraries/article/85122-the-top-10-library-stories-of-2020.html

Sales Top 3 Million for Barack Obama’s ‘A Promised Land’. Just a month after publication, Barack Obama’s “A Promised Land” is well on its way to becoming the best-selling presidential memoir in modern times (Hillel Italie, Associated Press, 16.12.2020) https://abcnews.go.com/Entertainment/wireStory/sales-top-million-barack-obamas-promised-land-74768033

LA LETTURA E I CONSUMI CULTURALI NELL’ANNO DELL’EMERGENZA, ricerca a cura del Centro per il libro e la lettura e dell’Associazione Italiana Editori. Crescono i lettori nell’anno del Covid-19: sono il 61% degli italiani, guadagnano terreno gli audiolibri e gli eBook. Aumentano gli acquisti online, ma la libreria resta centrale. Comunicato stampa, sintesi dell’indagine e slide di presentazione del rapporto (CEPELL/AIB, 16.12.2020) https://www.cepell.it/it/il-centro-left/notizie/notizia/631-cepell-aie,-mercoled%C3%AC-presentazione-ricerca-su-lettura-e-consumi-culturali.html

‘It’s been a rollercoaster’: how indie publishers survived – and thrived – in 2020 When lockdown came in March, many small presses feared they would go out of business. But then came an outpouring of support from the public (Alison Flood, The Guardian, 16.12.2020) https://www.theguardian.com/books/2020/dec/16/how-indie-publishers-survived-and-thrived-in-2020?CMP=Share_AndroidApp_Other

Their Publishing Imprint Closed. Now They’re Bringing It Back.
In a literary landscape dominated by the biggest players, Cindy Spiegel and Julie Grau are among the executives rejecting the corporate publishing model and instead starting their own companies (Alexandra Alter, The New York Yimes, 18.12.2020) https://www.nytimes.com/2020/12/18/books/spiegel-grau-publishing.html

Il miracolo dei libri, lo sconforto dei teatri (Andrea Kerbaker, Il Sole 24 ore, 19.12.2020)https://www.ilsole24ore.com/art/il-miracolo-libri-sconforto-teatri-ADma758

PROPOSITION DE LOI visant à améliorer l’économie du livre et à renforcer l’équité entre ses acteurs, présentée Par Mme Laure DARCOS, Sénatrice (Francia, sito del Senato della Repubblica, 21.12.2020) http://www.senat.fr/leg/ppl20-252.html

These are the books New Yorkers checked out from the library most this year. (Dan Sheehan, Literary Hub, 22.12.2020) https://lithub.com/these-are-the-books-new-yorkers-checked-out-from-the-library-most-this-year/

In a year of forced solitude, Barcelona rediscovers the companionship of books. Independent bookshops are thriving in the Catalan city where people view them as havens(Stephen Burgen, The Guardian, 27.12.2020)https://www.theguardian.com/world/2020/dec/27/in-a-year-of-forced-solitude-barcelona-rediscovers-the-companionship-of-books?CMP=Share_AndroidApp_Other

LA CULTURA NON SI FERMA! Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica. #iorestoacasa (Campagna di comunicazione, Mibact) https://www.beniculturali.it/laculturanonsiferma

EMERGENZA COVID, FRANCESCHINI: OLTRE 11 MILIARDI DI EURO PER TURISMO E CULTURA (Campagna di comunicazione, Mibact)https://www.beniculturali.it/covid2020

Surprise Ending for Publishers: In 2020, Business Was Good With people stuck at home and so many other activities shut down, a lot of reading — or at least a lot of book buying — happened this year. (Elizabeth A. Harris, The New York Times, 29.12.2020) https://www.nytimes.com/2020/12/29/books/book-publishing-2020.html?smid=wa-share

El milagro editorial en el año más difícil: la venta de libros cae solo un 4% en 2020. Hemos vuelto a leer (o hemos leído más), hemos comprado más libros por internet y las novelas han derrotado al ensayo. Conclusión: la caída de venta de libros se sitúa en torno al 4%. Se salvaron los muebles. Abbiamo letto di nuovo (o letto di più), abbiamo comprato più libri online e i romanzi hanno sconfitto i saggi. Conclusione: il calo delle vendite di libri è di circa il 4%. I mobili sono stati salvati. (Manuel Llorente, El Mundo, 30.12.2020) https://www.elmundo.es/cultura/literatura/2020/12/30/5feb6879fc6c83a9768b45f7.html

DAL MONDO DELL’ARTE. Il 2020 è stato tutto da buttare? No, dai! Ecco la nostra classifica Un anno solo virtuale? Non proprio. Un anno combattivo, dove ci si è dovuti dotare di grande ingegno e coraggio. Sul nostro podio? Qualche classico e diverse rivelazioni (Redazione, ExibArt, 30.12.2020) https://www.exibart.com/attualita/il-2020-e-stato-tutto-da-buttare-no-dai-ecco-la-nostra-classifica/?fbclid=IwAR1WPnAXXhF_yHS0-rW9vcvT0xftdlohtZCivGirDq5DEtEpywaXCk4FXU0

GENNAIO 2021

Librairies : la douloureuse année Covid aurait pu être bien pire. Au moment de faire les comptes en fin d’année, les librairies de France et de Navarre ont serré les dents. Au terme des deux confinements de mars et novembre, les lecteurs se sont précipités dans les établissements – on évoque une « fréquentation exceptionnelle ». Mais ces résultats ne permettent que de limiter la casse. 2020, année du livre, peut-être, mais avec une profession qui sort plutôt cabossée. (Victor De Sepausy. Actualitté, 05.01.2021) https://actualitte.com/article/98172/librairie/librairies-la-douloureuse-annee-covid-aurait-pu-etre-bien-pire

OVERDRIVE: 33% growth for digital books from public libraries and schools in 2020 sets records. Librarians and educators achieved record levels of digital book circulation in 2020. Readers worldwide borrowed 430 million ebooks, audiobooks and digital magazines in the past 12 months, a 33% increase over 2019. This significant growth was influenced by the pandemic, social justice and remote learning. (Redazione OverDrive, 07.01.2021) https://company.overdrive.com/2021/01/07/33-growth-for-digital-books-from-public-libraries-and-schools-in-2020-sets-records/

Chimamanda Ngozi Adichie, un irresistibile impulso digitale. Express. In un articolo sulla «Los Angeles Review of Books» si fa il punto sul rapporto fra la letteratura africana contemporanea e l’era smaterializzata in cui siamo immersi… continua lo scontro fra due fazioni opposte nel mondo dell’editoria. Da una parte gli ottimisti a oltranza, … dall’altra i pessimisti irriducibili, sicuri – a dispetto dalle cifre più o meno confortanti di fine 2020 – che per case editrici e librerie siano in arrivo tempi più duri di quelli che abbiamo alle spalle. (Maria Teresa Carbone, Il Manifesto, 07.01.2021) https://ilmanifesto.it/chimamanda-ngozi-adichie-un-irresistibile-impulso-digitale/

Was 2020 the Year we Fell out of Love with Information (and Why We Should Make Up in 2021) There is a risk that our relationship with access to information may end up being damaged by the events of 2020. However, as it concludes, it is not too late to make it up (IFLA, 07.01.2021) https://blogs.ifla.org/lpa/2021/01/07/was-2020-the-year-we-fell-out-of-love-with-information-and-why-we-should-make-up-in-2021/

Le chiffre d’affaires de l’édition française finirait l’année 2020 en recul de 2 %. Les vœux du Syndicat national de l’édition (SNE), du Bureau international de l’édition française et du Cercle de la Librairie se sont déroulés « en distanciel », ce jeudi 7 janvier. À cette occasion, Vincent Montagne, président du SNE, a dressé un premier bilan économique de 2020, confirmant la perspective d’une année pas si catastrophique (Antoine Oury, Actualitté, 08.01.2021) https://actualitte.com/article/98231/edition/le-chiffre-d-affaires-de-l-edition-francaise-finirait-l-annee-2020-en-recul-de-2

COVID-19 and Book Publishing: Impacts and Insights for 2021. The impact of COVID-19 on different industries, markets, and segments of society has varied widely […] Amid the upheaval, book publishers have, overall, fared well. The publishing industry, straddling as it does the poles of analog/digital, large/small, and for-profit/not-for-profit, has largely escaped the COVID-inflicted disruptions faced by several other sectors […] it remains to be seen whether the reading-favorable environment of stay-at-home living has been just a short-term stimulant or represents a longer-term trend; and whether books can hold their share of consumers’ discretionary time and budgets vs. the rapid growth of streaming media (Cliff Guren, Thad McIlroy, Steven Sieck, The Future of Publishing, 05.01.2021) https://thefutureofpublishing.com/new/wp-content/uploads/2021/01/COVID-19_and_Book_Publishing-FINAL.pdf

L’impatto del COVID-19 su diversi settori, mercati e segmenti della società è stato molto diverso. […] In mezzo a questo sconvolgimento, gli editori di libri, nel complesso, se la sono cavata bene. L’industria editoriale, a cavallo tra i poli analogico/digitale, grande/piccolo e a scopo di lucro/non a scopo di lucro, è in gran parte sfuggita al forte impatto causato dal COVID che ha colpito molti altri settori […] Resta da vedere se l’ambiente della vita casalinga favorevole alla lettura è stato solo uno stimolo a breve termine o rappresenta una tendenza a lungo termine; e se i libri riusciranno a conservare la loro quota di tempo e budget dei consumatori rispetto alla rapida crescita dei media in streaming.

Media Library On Line 2020. Numeri ed evoluzione della piattaforma. “Oggi sappiamo che una parte consistente della crescita legata al lockdown ha generato un numero importante di nuovi utenti stabili del servizio. I numeri nella tabella seguente mostrano che c’è stato un incremento notevole trainato da moltissimi nuovi utenti (+89,09 % rispetto al 2019) ma anche dal maggiore uso delle risorse (+102,56 % di prestiti/consultazioni rispetto al 2019) e dall’aumento delle visite (+ 107,68% di accessi) incentivato probabilmente dalla riduzione degli altri canali di prestito delle biblioteche.” (Report a cura di Giulio Blasi, 10.01.2021) https://giulio-blasi.medium.com/report-mlol-2020-db1b8e545f5c

Libraries are part of the Covid frontline – and they need our help. Allie Morgan, author of The Librarian, explains what life has been like since 2020 and why the community services provided by local libraries have never been more vital. (Allie Morgan, Penguin.co.uk, 11.01.2021) https://www.penguin.co.uk/articles/2021/january/libraries-covid-frontline-2020-allie-morgan-the-librarian.html

ISTAT. Produzione e lettura di libri in Italia (nel 2019). Nel 2019 sono stati pubblicati in media 237 libri al giorno, quasi 1,3 libri ogni mille abitanti; di questi, due terzi sono novità (58,4%) e nuove edizioni (8,5%). Il 40,0% della popolazione di 6 anni e più legge almeno un libro all’anno. Il 77,2% dei lettori legge solo libri cartacei, il 7,9% solo e-book o libri on line. (ISTAT, 11.01.2021) https://www.istat.it/it/archivio/252381?fbclid=IwAR1vopQ2xVgnrEOPBIy5X4N102djVOIT9jqniogC9HgZqJGke_YAuAk4G3A

Italy’s share of Western Europe forecast spending on the book sector from 2020 to 2024. Tra il 2020 e il 2024, la quota italiana della spesa dell’Europa occidentale nel settore del libro dovrebbe rimanere stabile, con una stima del 9,8%. (Amy Watson, Statista, 12.01.2021) https://www.statista.com/statistics/618665/italy-share-of-spending-of-book-industry-forecast/

IL RUOLO DELLA LETTURA NELL’ANNO DELLA PANDEMIA in “Quanti sono i lettori di libri in Italia? Le risposte e i dati dell’ultimo rapporto Istat” (Redazione Il libraio, 12.01.2021)

Così il Covid taglia l’occupazione nella cultura. La crisi innescata dal Covid-19 ha colpito duramente il settore culturale. E gli effetti sull’occupazione si fanno sentire, soprattutto tra i lavoratori autonomi. Le politiche necessarie per migliorare una situazione di incertezza lavorativa strutturale. (Annalisa Cicerchia e Valentina Montalto, La voce, 12.01.2021) https://www.lavoce.info/archives/71699/cosi-il-covid-taglia-loccupazione-nella-cultura/

OVERDRIVE: Over 100 Public Libraries Exceed 1 Million Digital Book Checkouts in 2020. Toronto Public Library #1 worldwide for 8th straight year and Los Angeles Public Library retains top spot for US digital libraries (Redazione OverDrive, 12.01.2021) https://company.overdrive.com/2021/01/12/over-100-public-libraries-exceed-1-million-digital-book-checkouts-in-2020/

Levi (AIE): “Un buon Natale per il libro. Ci sono luci e ombre, ma possiamo sperare in una chiusura del 2020 in linea con il 2019” (Redazione AIE, 13.01.2021)

L’appello al governo di bibliotecari (AIB), editori (AIE) e librai (ALI) Conferma dei finanziamenti alle biblioteche pubbliche per gli acquisti nelle librerie a loro vicine, per far crescere la lettura in Italia e sostenere così l’intero mondo del libro: lo chiedono in un appello congiunto a Governo e Parlamento AIB – Associazione Italiana Biblioteche, AIE – Associazione Italiana Editori e ALI – Associazioni Librai Italiani.  (Redazione AIE, 14.01.2021)https://www.aie.it/Cosafacciamo/AIEtiinforma/News/Leggilanotizia.aspx?IDUNI=3wvo1zqx4z1nw3cejyyfeeu55157&MDId=10597&RAE=10635;1;102-71-2007.3.16;102-3081-2021.1.14;-1;102;&Skeda=MODIF102-3081-2021.1.14

Los libreros venden más de 27.000 libros en los cuatro primeros meses de su plataforma para frenar a Amazon. En diciembre, el mes más fuerte de la campaña navideña, facturaron 280.612 euros a través de la web Todostuslibros.com. En este momento, 244 librerías de toda España participan en las nuevas prestaciones de Todostuslibros.com  (Redazione ABC Cultura, 15.01.2021) https://www.abc.es/cultura/libros/abci-libreros-venden-mas-27000-libros-cuatro-primeros-meses-plataforma-para-frenar-amazon-202101141356_noticia.html

Detalles del convenio entre Cultura y Correos de apoyo a librerías. Ya se ha publicado en el BOE el convenio entre el Ministerio de Cultura y Correos, que contiene medidas de apoyo a las librerías, impulsando la digitalización y los envíos online. (Cegal Librerias de España, 15.01.2021) https://www.cegal.es/detalles-del-convenio-entre-cultura-y-correos-de-apoyo-a-librerias/

Will Self: How Should We Read? In Praise of Literary Promiscuity in the Digital Age(Will Self, LitHub, 14.01.2021) https://lithub.com/will-self-how-should-we-read/

El milagro de los libros: ¿cómo consiguió la industria editorial salir reforzada del año más negro?  “La gente ha descubierto en el confinamiento que las series no dan para más y han vuelto a los libros, el producto cultural más diverso y plural”, sostiene Antonio María Ávila, secretario de la Federación de Gremios de Editores de España. (Peio H. Riaño, El Pais, 17.01.2021) https://elpais.com/icon/actualidad/2021-01-16/el-milagro-de-los-libros-como-consiguio-la-industria-editorial-salir-reforzada-del-ano-mas-negro.html

I paradossi delle biblioteche proibite, dove entrano soltanto pochi eletti. Milioni di persone in Italia, ricercatori, docenti e studenti, ne avrebbero bisogno per poter fare il loro lavoro. Ma l’impressione è che i ministri dei Beni culturali e dell’Università non se ne preoccupino affatto (Alessandro Barbero, La Stampa, 18.01.2021) https://www.lastampa.it/topnews/tempi-moderni/2021/01/18/news/i-paradossi-delle-biblioteche-proibite-dove-entrano-soltanto-pochi-eletti-1.39785929

Closure of an iconic Paris bookshop alarms French bibliophiles. Hit hard by the pandemic, the flagship Gibert Jeune store is closing its doors – one of many booksellers in the city feeling the strain of Covid-19 (Julia Webster Ayuso, The Guardian, 19.01.2021) https://www.theguardian.com/books/2021/jan/19/closure-of-an-iconic-paris-bookshop-alarms-french-bibliophiles

IFLA’s looking ahead on Copyright. 2021 has begun and IFLA is already on the way to being a busy year. While all libraries are facing information access problems because of COVID19, we are committed to continuing efforts to build better opportunities for users through improved legal frameworks for copyright. Find out what our plans and expectations are for 2021. (IFLA, 20.01.2021) https://www.ifla.org/node/93583

La denuncia di Barbero: “Biblioteche statali in coma, al Governo non interessano” Lo storico e scrittore Alessandro Barbero [in un intervento su “La Stampa”] si scaglia contro il disinteresse dei ministri di cultura e università, Dario Franceschini e Gaetano Manfredi, nei confronti dello stato “comatoso” delle biblioteche pubbliche nel nostro Paese, a cui tra regole cervellotiche e pandemia è diventato quasi impossibile accedervi. (Redazione FanPage, 20.01.2021) https://www.fanpage.it/cultura/la-denuncia-di-barbero-biblioteche-statali-in-coma-al-governo-non-interessano/

A.I.B.: Ognuno faccia la sua parte. Ragionando di “biblioteche in coma” e dei principi di autonomia e responsabilità nelle università statali. Da decenni come AIB chiediamo una legge nazionale sulle biblioteche (su *tutte* le biblioteche, di ogni tipologia, sul sistema bibliotecario nazionale), per fare chiarezza sulle loro finalità, funzioni, doveri, prerogative e sull’architettura, collaborativa e multilivello che, dai servizi di prossimità ai servizi infrastrutturali nazionali, deve rispondere efficacemente ai molteplici e differenziati bisogni di accesso alla conoscenza dei cittadini italiani; chiediamo da anni maggiori investimenti politici e finanziari per lo sviluppo dei servizi bibliotecari universali e riforme in materia di diritto d’autore per facilitare la ricerca, l’insegnamento, l’accesso alle fonti di conoscenza. (Comunicato Associazione Italiana Biblioteche, 22.01.2021) https://www.aib.it/attivita/comunicati/2021/88538-ognuno-faccia-la-sua-parte/

Nel 2020, segnato dalla pandemia, il mercato del libro cresce del 2,4% (ma le vendite online arrivano al 43%) (Redazione Il libraio,28.01.2021)

CRESCE IL MERCATO DEL LIBRO NEL 2020. Nell’anno della pandemia, l’editoria di varia (libri di narrativa e saggistica e per bambini e ragazzi venduti nelle librerie fisiche e online e nella grande distribuzione, ebook e audiolibri) è cresciuta del 2,4% raggiungendo gli 1,54 miliardi di euro a prezzo di copertina. Si tratta di una delle migliori performance a livello europeo, “grazie all’impegno degli editori – che nei mesi più difficili hanno continuato a investire -, dei librai, del Governo e del Parlamento che hanno varato un vasto piano di aiuti e scelto di considerare per la prima volta il libro bene essenziale, permettendo così di tenere aperte le librerie durante i lockdown”, ha anticipato il presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE) e vice presidente della Federazione degli editori europei (FEP) Ricardo Franco Levi. La presentazione dei dati il 29 gennaio, durante la giornata conclusiva della Scuola per Librai Umberto ed Elisabetta Mauri (A.I.E., 29.01.2021) https://www.aie.it/Mercatodellibro.aspx

Il libro piace di quartiere e online. Scaffali d’Europa. Intervista a James Daunt, il «salvatore» di Waterstones, la maggiore catena di librerie nel Regno Unito. Sarà ospite oggi al trentottesimo seminario della Scuola per librai Umberto ed Elisabetta Mauri, che per la prima volta, causa pandemia, si svolgerà non in presenza. «Bookshop.org è peggio di Amazon: è un espediente di marketing per far sentire al cliente della libreria indipendente che la sta sostenendo, mentre in realtà glielo sta ‘rubando’» (M.T. Carbone, Il Manifesto, 29.01.2021) https://ilmanifesto.it/il-libro-piace-di-quartiere-e-online/?fbclid=IwAR0lkifRsZcQyil_NiA7dNsLN5U8eBvQapGx9EsOHihM8BhiTpoj62Es7k4

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...